Header - Make it your Business
Blogpost

Net Zero: come passare dalle intenzioni all’azione

Sempre più aziende includono la decarbonizzazione tra i propri obiettivi, ma non sempre sanno come mettere in pratica i piani e in quali tecnologie investire: la nostra guida pratica aiuta a delineare un percorso personalizzato verso il Net Zero

I piani di decarbonizzazione delle aziende mondiali hanno registrato una crescita vertiginosa negli ultimi 3 anni. Lo rileva l’ultimo Report di Climate Watch Net Zero Tracker, piattaforma online che raccoglie i dati sulle emissioni, che evidenzia come oltre l'80% del PIL globale (misurato in base alla parità di potere d'acquisto) e il 77% dei gas serra globali siano ora coperti da un obiettivo nazionale di Net Zero, in aumento rispetto al 68% e al 61% dello scorso anno. 

Tuttavia, nella maggior parte dei casi, i piani aziendali appaiono incompleti, con l’Italia che si posiziona come fanalino di coda tra i Paesi del G7. Se si considerano, infatti, solo i Paesi con impegni forti e piani chiari per raggiungere il Net Zero entro la metà del secolo, sono coperti solo il 10% del PIL globale e il 5% delle emissioni globali, il che dimostra come sia urgente compiere ulteriori passi per chiarire e rafforzare gli obiettivi di decarbonizzazione, anche abbinandoli ad azioni immediate. 

Il Net Zero rappresenta sempre un'ancora di salvezza per evitare il collasso climatico, ma a condizione che tutti gli obiettivi adottino urgentemente chiari criteri di solidità: devono, cioè, includere un piano pubblicato, misure immediate di riduzione delle emissioni e un meccanismo di rendicontazione annuale. 

Scarica la nostra guida pratica per scoprire come delineare un percorso personalizzato verso il Net Zero. 

Come perseguire il Net Zero 

Il futuro delle nostre aziende e della nostra comunità si basa sulla decarbonizzazione. Purtroppo non esiste una mappa o un manuale che indichi esattamente come arrivarci: il percorso di ogni azienda è unico, ma molto si può imparare dalle esperienze di altre aziende sostenibili di successo. Abbiamo condiviso queste best practice in una guida pratica per aiutare le aziende a tracciare un percorso flessibile e personalizzato verso il Net Zero. 

Alcuni dei punti di partenza pratici esaminati nella nostra guida sono: 

Use data wisely
Usare i dati con saggezza
I dati consentono di individuare i punti critici delle emissioni di CO2 all'interno dell'azienda, in modo da sapere dove concentrare il proprio impegno. Grazie a una visione dettagliata e aggiornata dei dati, è possibile esplorare le opzioni più utili per passare a una strategia energetica più sostenibile.

La nostra ricerca ha rilevato che il 77% delle aziende prevede di includere le tecnologie dell'"Internet of Things" nelle proprie apparecchiature entro la fine del 2025: se ci stai pensando, non sei il solo.
Iterate and optimise
Progettare soluzioni individuali
In tema di sostenibilità, non esiste una soluzione standard, capace di adattarsi a tutte le esigenze. Quindi è necessario trovare soluzioni tecniche e finanziarie che corrispondano ai propri obiettivi e vincoli.

Secondo la nostra ricerca, il 40% delle aziende ha dichiarato di non sapere in quali tecnologie investire, e questo rappresenta un ostacolo alla riduzione delle emissioni. La collaborazione con un partner esperto, in questo senso, può essere un valido aiuto.
Design individual solutions
Promuovere un cambiamento culturale
Nuove tecnologie, come l'idrogeno, si stanno rapidamente commercializzando, offrendo nuove opportunità, e questi cambiamenti del mercato richiedono una rapida risposta da parte delle aziende.

In questo senso, la sfida consiste nel cambiare la cultura e la conversazione all'interno dell’azienda. Se l'intera organizzazione si assume la responsabilità di combattere il cambiamento climatico, è possibile sviluppare la giusta flessibilità per cambiare direzione al mutare delle prospettive.

Costruire un proprio percorso flessibile

La decarbonizzazione è un imperativo. Ci vorrà tempo, richiederà investimenti, ma offre anche un'ampia gamma di vantaggi commerciali. E consente di lasciare una preziosa eredità per le generazioni future. Sia che ci si trovi all'inizio del percorso sia che si abbia già fatto qualche passo avanti ma non si è sicuri di quale sia la strada giusta da seguire, la nostra guida pratica illustra i passi pratici da compiere per costruire un percorso energetico che garantisca resilienza, competitività e sostenibilità.