1. Home
  2. > Settori

Nuova tecnologia energetica: la formula per parchi e centri commerciali

Identificare opportunità di efficienza energetica. Gestire i costi. Ridurre gli sprechi.
L'energia rappresenta una delle principali voci di spesa per molti centri commerciali e per la GDO. Le pressioni per la riduzione dei costi per l'energia ne stanno mettendo sotto esame l'utilizzo. Inoltre, data l'entità dei siti, riuscire a ottenere informazioni utili su come raggiungere la maggior efficienza energetica è un compito sfidante.
Che cosa può offrire la nuova tecnologia energetica?
Icona Il potere della conoscenza
Conoscenza
Fornisce informazioni granulari sulle prestazioni e sul consumo energetico del sito, identificando i problemi e consentendo di evitare tempi di inattività di apparecchiature di importanza critica che utilizzano energia, come le unità di refrigerazione
meno costi, più entrate.
Meno costi, più entrate
Riduce gli sprechi di energia e consente di migliorare l'efficienza operativa. Consente ai rivenditori con elevati consumi energetici di sfruttare il mercato dell'energia e trasformare quella inutilizzata in flussi di entrate
Icona Resilienza.
Controllo energetico superiore
Offre maggior visibilità e controllo sul consumo energetico e sulle apparecchiature per dedicare meno tempo alla gestione delle strutture e fare in modo che le vendite e le operazioni non vengano compromesse a causa dei tempi di inattività
Riduzione degli sprechi, icona Carbonio ridotto
Riduzione di sprechi e carbonio
Contribuisce a ridurre significativamente le emissioni di carbonio e a soddisfare gli obiettivi di sostenibilità
2020
Termine entro il quale l’Europa è tenuta a ridurre le emissioni di gas a effetto serra di almeno il 20% (Fonte: Parlamento Italiano)
40%
Possibili risparmi nei costi dell’energia adottando un sistema di cogenerazione CHP
2-4 anni
Pay-back time per un sistema di cogenerazione CHP