Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Nuovo traguardo per Centrica Business Solutions: 3.000a unità di cogenerazione

Centrica Business Solutions ha iniziato la produzione della sua 3.000a unità di cogenerazione ENER-G Combined Heat and Power (CHP).

Centrica Business Solutions ha annunciato di aver avviato la produzione della 3.000a unità di cogenerazione presso la sua sede di Salford, Manchester. Il modulo di cogenerazione E50 con potenza elettrica erogata pari a 50 kW, a basse emissioni di NOx, è stato sviluppato per Woodford Heating, uno dei maggiori progettisti e installatori di servizi meccanici, al fine di fornire riscaldamento ed energia con bassi livelli di carbonio ai 150 nuovi appartamenti di Carmen Street, a Londra.

Sfruttando il calore che viene normalmente dissipato durante la produzione convenzionale di energia, il sistema di cogenerazione raggiungerà un'efficienza del 90%, aiutando il sito a contenere le emissioni di anidride carbonica e i costi energetici.

Christian Stella, Managing Director di Centrica Business Solutions Italia, ha commentato questo traguardo: "Siamo orgogliosi di progettare e costruire sistemi di cogenerazione (CHP) di alta qualità. Ci occupiamo internamente di tutti gli aspetti di un impianto di cogenerazione: dalla fase di progettazione alla manutenzione a lungo termine e prestiamo una crescente attenzione verso applicazioni a basse emissioni di NOx, grazie alla nostra gamma di cogeneratori specificamente disegnati in Italia per ridurre i livelli di inquinamento atmosferico, in accordo con l’aggiornamento normativo della Direttiva (UE) 2016/2284 del Parlamento Europeo”.

Conclude Stella: “Offriamo ai nostri clienti soluzioni integrate di energia distribuita e di analisi e monitoraggio energetico dei consumi, per aumentare l’efficienza operativa e la resilienza energetica delle aziende. Vorrei congratularmi con il nostro team di Salford per l'impegno nella produzione dei nostri sistemi CHP ad alta tecnologia e per aver raggiunto questa pietra miliare della 3.000a unità di cogenerazione. Ma non ci fermiamo qui: stiamo già progettando le prossime unità di cogenerazione, tra le quali vi sono alcune interessanti applicazioni destinate all’industria del food in Italia ".