case-study-palladio
  1. Home
  2. > Case study

Palladio parte di slancio con le rinnovabili

L’azienda ha avviato, con Centrica Business Solutions, un percorso di decarbonizzazione strutturato
390
Pannelli solari installati sul tetto del magazzino
156
kWp - Potenza dell’impianto solare fotovoltaico
90

Tonnellate di CO2 ridotte all’anno

Le origini di Palladio Group risalgono all’immediato dopoguerra, quando Antonio Marchi, seguendo le orme del padre Girolamo, rileva una piccola tipografia nel centro di Vicenza. È il 1946, e da allora l’azienda non ha mai smesso di guardare all’innovazione e alla sostenibilità come valori fondanti del proprio sviluppo, fino a diventare, oggi, una solida realtà internazionale sinonimo di qualità e affidabilità.

Palladio Group si è affermata nel segmento del packaging per il mercato farmaceutico seguendone fedelmente l’evoluzione e adeguando i propri servizi alle mutate esigenze del mercato in termini di sicurezza, controllo e tracciatura. Oggi conta oltre 800 collaboratori impiegati in otto stabilimenti dislocati tra Italia, Irlanda, Serbia e Russia, in grado di soddisfare ogni giorno le esigenze dei clienti con prodotti personalizzati e servizi all’avanguardia.

Lo stabilimento di Dueville, in provincia di Vicenza, funge da headquarter ed è tra i più avanzati del Gruppo. Dedicato alla confezione degli astucci e dei foglietti illustrativi, si estende su 12mila metri quadrati totali, di cui circa 10 dedicati alla produzione e 2 al magazzino.

Ridurre l’impatto ambientale: il fotovoltaico è il punto di partenza

Il Gruppo Palladio si contraddistingue da sempre per un approccio innovativo e un forte orientamento ai risultati, anche perché nel settore farmaceutico occorre - per legge - implementare soluzioni che garantiscano, ad esempio, la tracciabilità e la qualità dei prodotti.

“Sicurezza, qualità e sostenibilità sono tre principi guida che fanno parte del nostro DNA”, afferma Emanuele Burichetti, Responsabile area tecnica e manutenzione di Palladio Group, “per quanto riguarda la transizione ecologica, in particolare, il nostro approccio è di tipo integrato: coinvolge l’innovazione tecnologica degli impianti, l’utilizzo delle materie prime e anche l’approvvigionamento dell’energia con soluzioni energetiche intelligenti”.

Come per tutti i gruppi multi-sito, anche per Palladio la sostenibilità è un percorso che richiede un approccio sistematico, perché ciascun impianto ha diverse caratteristiche geografiche e tecniche, e quindi un diverso impatto sul territorio.

Centrica Business Solutions è stata l’azienda che meglio ha condiviso con noi gli obiettivi di risparmio energetico e sostenibilità ambientale. I primi risultati sono stati incoraggianti, tanto da spingerci a proseguire nel percorso intrapreso.
Emanuele Burichetti, Responsabile area tecnica Palladio Group

Sfruttare uno spazio inutilizzato per abbattere le emissioni e ridurre i consumi

“Per ogni impianto produttivo”, racconta Burichetti, “realizziamo un’analisi approfondita e, partendo dai dati acquisiti, valutiamo sia l’impatto ambientale ed energetico nel breve e medio termine, sia il ritorno economico nel lungo periodo. Così è stato anche per la sede di Dueville: in occasione dei lavori di ammodernamento di alcune infrastrutture edili come il magazzino centrale, abbiamo programmato un piano per un utilizzo più consapevole dell’energia. Tra le varie aziende contattate per affiancarci nell’analisi e nella progettazione, abbiamo scelto Centrica Business Solutions perché si è dimostrata un partner affidabile, in grado di accompagnarci nel raggiungimento degli obiettivi condivisi di saving energetico e di sostenibilità ambientale, e perché ha compreso che l’aspetto economico contingente dell’aumento della bolletta non era l’unico importante”.

Scelto il partner, Palladio è passata alla fase esecutiva, realizzando, insieme a Centrica Business Solutions, un impianto solare fotovoltaico a copertura del tetto del magazzino con 390 pannelli fotovoltaici, entrato in funzione nell’estate 2022 e in grado di erogare 156 kW di picco (185.000 kWh all’anno). Oltre ai vantaggi della produzione di energia per l’autoconsumo, Centrica Business Solutions e Palladio hanno calcolato una riduzione delle emissioni di CO2 di circa 90 tonnellate all’anno, l’equivalente delle emissioni assorbite in un anno da 12.000 alberi.

Un approccio sistematico alla decarbonizzazione

A fronte del proprio impegno contro il cambiamento climatico, Palladio Group ogni anno definisce obiettivi specifici di miglioramento, al fine di incrementare le performance e ridurre i consumi. Tra gli interventi più efficaci, il Gruppo ha ottenuto considerevoli efficienze energetiche dall’ammodernamento degli impianti, dall’utilizzo di luci a led e dalla gestione domotica della climatizzazione, dell’illuminazione e di varie utility a servizio della produzione.

Specifica Burichetti: "Siamo consapevoli della necessità di affrontare in modo sistematico lo sviluppo sostenibile della nostra azienda: come parte della nostra pianificazione strategica globale e della gestione dei rischi aziendali, valutiamo regolarmente i rischi e le opportunità associati ai cambiamenti climatici e ci impegniamo a promuovere un futuro energetico più pulito. In linea con una filosofia di sostenibilità proattiva, che non vuole limitarsi alle prescrizioni di legge, abbiamo individuato e preso in considerazione gli aspetti ambientali rilevanti, rendicontando emissioni dirette e indirette di GHG e individuando, dove possibile, interventi per la loro riduzione. Stabiliamo obiettivi mirati alla riduzione dello spreco di risorse naturali e a dare un contributo alla lotta al riscaldamento globale, tenendo in considerazione le traiettorie di riduzione suggerite dalla metodologia SBTi per lo scenario 2°C. Grazie alla valutazione di alcuni indicatori ambientali, siamo in grado di monitorare gli impatti e intervenire in modo significativo. I risultati raggiunti finora sono molto incoraggianti e ci spingono a fare sempre meglio. Per il nostro stabilimento di Thiene, ad esempio, è in fase di realizzazione un ulteriore impianto solare fotovoltaico da 500 kWp e insieme a Centrica stiamo valutando una serie di alternative per migliorare la sostenibilità energetica, ambientale ed economica delle nostre sedi.”

Più casi di studio

Affinity Water collabora con Centrica Business Solutions per rafforzare il proprio impegno verso la…

Un impianto di cogenerazione, abbinato a due refrigeratori ad assorbimento, assicura un…

Con l’impianto di trigenerazione di Centrica Business Solutions, l’azienda progredisce ulteriormente…

Iscriviti a Centrica Business Solutions

Registrati per ricevere la nostra newsletter mensile e aggiornamenti su:

  • Net Zero, sostenibilità, decarbonizzazione ed energie rinnovabili 

  • Le nostre soluzioni energetiche e i trend del mercato energetico

  • Le nostre ultime notizie, webinar, podcast ed eventi

Cliccando su ‘Iscriviti’ acconsenti all’invio della newsletter mensile Centrica Business Solutions e di altre informazioni sui temi indicati. Potrai cancellare la tua registrazione in qualsiasi momento. Per saperne di più, leggi la nostra informativa sulla privacy.