Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Efficienza energetica e sostenibilità con l’energia solare

Nel percorso verso la sostenibilità e la ricerca di un vantaggio competitivo, le aziende stanno adottando fonti energetiche alternative per migliorare l’efficienza operativa e la propria carbon footprint. Vediamo cosa stanno facendo i nostri clienti

In un momento storico in cui l’attenzione di individui e imprese verso la riduzione dei livelli di anidride carbonica (CO2) e altri gas serra - ritenuti responsabili del cambiamento climatico - è ai massimi livelli, le aziende non possono più prescindere dall’adozione di fonti energetiche alternative e dall’inserimento della sostenibilità al centro della propria strategia energetica.

Un modo per farlo è quello di generare la propria energia in loco, con il solare, una fonte rinnovabile al 100% che può portare un reale vantaggio competitivo: diminuendo la dipendenza dalla rete, infatti, le aziende riescono a ridurre i costi operativi aumentando le proprie prestazioni e a ridurre la carbon footprint dimostrando la propria responsabilità sociale e ambientale.

È quello che stanno facendo alcuni nostri clienti in Europa e negli Stati Uniti. Toyota, uno dei maggiori produttori di automobili a livello mondiale, ha deciso di installare il più grande impianto fotovoltaico solare per un suo stabilimento produttivo, quello di Burnaston, nel Regno Unito, trasformandolo nel primo stabilimento europeo sostenibile.

Centrica Business Solutions ha completato lo sviluppo del progetto, l'installazione e la messa in servizio dell'impianto in meno di quattro mesi, installando 17 mila moduli fotovoltaici senza alcuno esborso di capitale per Toyota, che ha usufruito di una soluzione contrattuale per l’acquisto di energia (SPPA, Solar Power Purchase Agreement). Questa soluzione consente alle aziende di pagare solo l'energia elettrica generata dall'impianto installato presso la propria sede a un prezzo per kWh scontato per tutta la durata del contratto, dando l’opportunità anche alle aziende più piccole, o a quelle che non dispongono in un dato momento dei fondi necessari, di passare all'energia solare senza alcun investimento di capitale. L’impianto fotovoltaico di Toyota fornisce il 5% dell'energia utilizzata dallo stabilimento Toyota, contribuendo a ridurre i costi operativi e la carbon footprint dell'azienda.

Un altro esempio interessante è quello di un ospedale ungherese ha installato 920 pannelli solari per fornire 230 kW di energia ai suoi numerosi edifici, tenendo fede al suo approccio ecologico in termini di fornitura energetica. L’impianto consente infatti di ridurre di 260 tonnellate le emissioni di carbonio, contribuendo alla salvaguardia dell'ambiente locale. Inoltre, i fondi risparmiati grazie ai minori consumi di energia fornita dalla rete, possono essere dedicati alla cura dei pazienti o investiti in altre fonti di energia rinnovabile.

Infine, un esempio da oltreoceano: la Reed Intermediate School di Newtown, nel Connecticut, che voleva passare all’energia solare più per una motivazione di tipo ambientale che per l'aspetto economico. Tuttavia, oltre a contribuire alla protezione dell'ambiente, la scuola ha ottenuto bollette più basse, grazie anche al finanziamento ottenuto tramite un contratto di acquisto di energia che ha consentito alla scuola di scegliere l'energia solare senza sostenere spese iniziali, garantendo un risparmio immediato sull'energia elettrica. Con il grande impianto solare installato da Centica, la Reed Intermediate School ha ridotto il proprio consumo energetico del 39% e l'energia elettrica generata ha prodotto una riduzione del 43% del costo dell'energia elettrica, che consentirà alla scuola di risparmiare 1,5 milioni di dollari nel corso di 25 anni, fondi che potranno essere reinvestiti per far fronte alle esigenze educative.

In conclusione, perché le aziende dovrebbero scegliere di dotarsi di un impianto fotovoltaico? Perché l’energia solare è una soluzione energetica sostenibile e win-win per tutti. È una vincente per il business, che beneficia di una migliore operatività, di una riduzione dei costi energetici e di conseguenza di un incremento dei profitti. È una vittoria per i consumatori, che richiedono alle aziende si essere sempre più ‘green’ e che preferiscono acquistare i prodotti di aziende sostenibili. Ed è una vittoria per l'ambiente, grazie alla riduzione delle emissioni di CO2.