Continental-automotive-trigenerazione
  1. Home
  2. > Case study

La trigenerazione azzera le interruzioni di produzione di Continental Automotive

Un impianto di cogenerazione, abbinato a due refrigeratori ad assorbimento, assicura un funzionamento continuo dei macchinari di produzione, fornisce riscaldamento e raffreddamento e riduce le emissioni di CO2 del 14%.
14%

Riduzione delle emissioni di CO2

ZERO
Eliminazione totale delle interruzioni di produzione
1560
Potenza generata dal cogeneratore in kWe

Una produzione resiliente per lo stabilimento di Continental

Con circa 240.000 dipendenti in 59 Paesi, il produttore tedesco Continental è uno dei primi cinque fornitori del settore automotive a livello mondiale. Nelle sua sede rumena, l’azienda dispone di vari centri di ricerca e sviluppo e di uno stambiliemento produttivo, la cui produzione comprende componenti di elettronica, pneumatici, cinghie di trasmissione, linee di condizionamento e sistemi di induzione dell'aria (gomme).

In Continental Automotive Romania, le interruzioni settimanali della rete elettrica nazionale, al di fuori del controllo aziendale, bloccavano la produzione di componenti automobilistici di alta qualità, con conseguenti perdite in termini di tempo, denaro e materiali. Un'interruzione di fornitura di un millisecondo, infatti, poteva bloccare le linee di produzione fino a un'ora, comportando, tra l’altro, lo scarto di alcuni pezzi prodotti.

L’esigenza di Continental era, dunque, garantire la resilienza della produzione con una soluzione sostenibile, in grado di fornire un'alimentazione affidabile e continua. A fronte del forte aumento dei prezzi dell'energia, inoltre, l'azienda necessitava anche di una soluzione che riducesse la propria dipendenza dalle forniture nazionali di energia e le consentisse di contrastare l'aumento dei costi.

Aumento della potenza e dell'efficienza in un'unica soluzione

Centrica Business Solutions ha progettato, implementato e fornito la manutenzione continua tramite un contratto di O&M di 10 anni di un sistema di cogenerazione che genera energia elettrica per il funzionamento dei macchinari ed energia termica, funzionale alle esigenze dello stabilimento. L’impianto, abbinato a due refrigeratori ad assorbimento, fornisce, inoltre energia frigorifera, utilizzata per il raffreddamento delle macchine e la produzione di acqua fredda.

Petru Demian, Responsabile della gestione degli impianti e dei progetti speciali, spiega: "Avevamo bisogno di un fornitore che fosse proattivo e disposto a contribuire allo sviluppo della soluzione. Necessitavamo, inoltre, una soluzione tecnica in grado di adattarsi al settore automotive e che includesse i costi per la manutenzione. Centrica Business Solutions ha soddisfatto tutti questi requisiti".

In caso di interruzione dell'alimentazione, anche per pochi millisecondi, il sistema passa automaticamente in modalità di protezione "a isola". Questo garantisce che l'alimentazione delle macchine fondamentali sia ininterrotta e che la produzione non ne risenta. Quando l'alimentazione viene ripristinata, si passa automaticamente alla rete elettrica.

Quando si verifica un'interruzione di corrente, il sistema passa alla modalità "isola" protettiva e poi torna alla modalità normale, in maniera automatica. Ricevo un rapporto sulle interruzioni di corrente che si sono verificate ma, al momento dell'interruzione, il passaggio è completamente inavvertibile e questo è esattamente ciò di cui avevamo bisogno
Dr. Petru Demian, Responsabile Gestione Impianti e Progetti Speciali, Continental Automotive Romania

Descrizione tecnica

Questa complessa soluzione di trigenerazione è caratterizzata da un cogeneratore da 1560 kWe progettato e fornito da Centrica Business Solutions UK. Il sistema di commutazione in isola e i due refrigeratori ad assorbimento, quattro unità di raffreddamento a secco e uno scambiatore di calore a piastre da 1700 kW, insieme alle pompe, ai sistemi elettrici e alle unità di controllo e comando, sono stati progettati da un team di progettisti di Timişoara.

Tutti i lavori di costruzione e implementazione sono stati eseguiti da appaltatori locali approvati da Continental Automotive, mentre i permessi e la documentazione richiesta dalle autorità rumene sono stati gestiti dal team di Centrica Business Solutions Romania. Il calore viene generato come sottoprodotto e, con l'aggiunta dei refrigeratori ad assorbimento, è possibile produrre anche acqua fredda. L'efficienza tipica della cogenerazione è dell'80-90%, con un risparmio sui costi energetici che può raggiungere fino al 40%.

Eliminazione delle interruzioni e aumento della resilienza

Le interruzioni di corrente hanno cessato di interessare le linee di produzione di Continental. "In media c'era un'interruzione di corrente alla settimana. Possono durare anche pochi millisecondi, ma sono comunque sufficienti a bloccare le apparecchiature essenziali", afferma Demian. "Prima vi era un’interruzione della produzione che implicava il riavvio di molti programmi sulle macchine. Dovevamo, inoltre, svuotare la linea per controllare i prodotti, poichè non potevamo essere certi che i processi fossero stati completati al momento dell'interruzione, e alcune componenti dovevano essere scartate. Ne risultava che la produzione poteva essere interrotta per 30 minuti o un'ora".

Ora non ci sono effetti visibili sulla produzione, con un risparmio di tempo, manodopera e denaro. L'energia generata per far funzionare i macchinari essenziali rende lo stabilimento totalmente indipendente dalle forniture nazionali, consentendo di contrastare l'aumento dei costi dell'elettricità e di ridurre le emissioni di CO2 del 14%.

L’impianto di trigenerazione fornisce calore allo stabilimento in inverno, mentre in estate, quando la temperatura può raggiungere anche i 40°C, funziona in abbinamento con i refrigeratori ad assorbimento per fornire acqua fredda per il condizionamento e il raffreddamento delle macchine. Quando la richiesta di acqua refrigerata è elevata, tutto il calore della cogenerazione viene utilizzato per la produzione di acqua fredda. I refrigeratori elettrici di riserva stabilizzano l'acqua a 5,5°C e, nel caso in cui le temperature salgano a 6°C, il cogeneratore e gli ausiliari riprendono il controllo. 

A fornte dei rilevanti risultati ottenuti, Continental Automotive sta valutando la possibilità di installare altri impianti con Centrica Business Solutions.
 

Il nostro nuovo approccio all’energia ci consente di operare in modo più ecologico, riducendo le emissioni di CO2 e generando meno rifiuti. Inoltre, aumenta la nostra efficienza e rende più stabile la nostra produzione, poiché le interruzioni di corrente non hanno più alcun impatto sulla linea. Un altro step strategico per mantenere la nostra posizione di rilievo nel settore automotive, come fornitore performante, ma anche sostenibile
Dr. Ralf Luchs, Direttore Di Stabilimento, Continental Automotive Romania
Più casi di studio

Affinity Water collabora con Centrica Business Solutions per rafforzare il proprio impegno verso la…

Con l’impianto di trigenerazione di Centrica Business Solutions, l’azienda progredisce ulteriormente…

Il Gruppo alberghiero del lago Maggiore aumenta l’efficienza energetica delle sue strutture con la…

Iscriviti a Centrica Business Solutions

Registrati per ricevere la nostra newsletter mensile e aggiornamenti su:

  • Net Zero, sostenibilità, decarbonizzazione ed energie rinnovabili 

  • Le nostre soluzioni energetiche e i trend del mercato energetico

  • Le nostre ultime notizie, webinar, podcast ed eventi

Cliccando su ‘Iscriviti’ acconsenti all’invio della newsletter mensile Centrica Business Solutions e di altre informazioni sui temi indicati. Potrai cancellare la tua registrazione in qualsiasi momento. Per saperne di più, leggi la nostra informativa sulla privacy.