Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Impianto fotovoltaico e payback period: quanto tempo occorre?

L'installazione di pannelli solari fotovoltaici consente alle aziende di generare energia in loco e ottenere un consistente ritorno finanziario.

Il solare è una fonte di energia rinnovabile al 100% in grado di offrire alle aziende un notevole vantaggio competitivo. L'installazione di pannelli fotovoltaici (PV) può aiutare le aziende a raggiungere i propri obiettivi di sostenibilità e ridurre la carbon footprint, il che a sua volta può migliorare l'immagine aziendale e incrementare i profitti.

Scegliere l'energia solare può migliorare la responsabilità sociale d'impresa e incrementare le entrate?

Una delle principali motivazioni per cui molte aziende decidono di passare all'energia solare è quella di ridurre i costi operativi grazie a bollette energetiche più contenute; questa scelta permette loro di diventare più competitive sfruttando l'energia prodotta in loco invece di ricorrere a quella più costosa fornita dalla rete. Si tratta di un importante vantaggio competitivo, soprattutto per le aziende che operano in un settore con stretti margini di profitto.

Energia solare e stoccaggio

L'energia solare è un investimento proficuo sotto il profilo economico, in quanto offre fin da subito vantaggi quali costi energetici ridotti, nuovi flussi di entrate, una maggiore resilienza in caso di interruzioni della fornitura di rete e la monetizzazione di spazi inutilizzati come tetti, parcheggi e terreni.

Molte aziende si chiedono quanto tempo occorra affinché il risparmio generato e i flussi di entrate derivanti dai pannelli solari fotovoltaici coprano il costo totale dell'impianto: questo è noto come "periodo di ammortamento", ossia il tempo necessario per recuperare il capitale investito.

La durata del periodo di ammortamento dipende da diversi fattori

Ogni impianto fotovoltaico è personalizzato in base ai requisiti finanziari ed energetici specifici di ciascuna azienda, pertanto così come non esistono due impianti uguali, anche il periodo di ammortamento varia da caso a caso. Il periodo di ammortamento esatto dipende da una serie di fattori, tra cui:

1. Il consumo energetico aziendale attuale e la relativa spesa

Nei mercati in cui le tariffe per i servizi sono elevate, il periodo di ammortamento degli impianti solari è relativamente breve. Pertanto, il primo passo da compiere per dare il via al progetto di installazione di un impianto solare è valutare la spesa per l'energia richiedendo alla società fornitrice una panoramica dei consumi e dei costi energetici passati.

2. La quantità di energia pulita che l’impianto fotovoltaico genera

La percentuale di energia che l’impianto fotovoltaico genera per sostituire l'alimentazione di rete che l’azienda userebbe abitualmente dipende dalle dimensioni dell'impianto solare, dalla quantità di luce solare diretta e dalla qualità dell'installazione (componenti e manodopera). Per ottenere il massimo ROI, è quindi importante massimizzare lo spazio disponibile per l'impianto solare, garantendo la massima produzione energetica possibile.

3. Le opzioni di finanziamento: il fotovoltaico a investimento zero

Finanziare un impianto fotovoltaico con un capitale iniziale o un prestito a basso tasso di interesse è l'opzione che offre il massimo risparmio durante l'intero ciclo di vita dell'impianto. Questo approccio si ammortizza rapidamente generando un aumento dei risparmi e dei profitti da reinvestire in altre aree dell’azienda. Se le aziende non dispongono di un capitale iniziale, esistono delle vantaggiose opzioni di finanziamento per i pannelli solari.

Una di queste opzioni di finanziamento è il contratto di acquisto di energia (SPPA, Solar Power Purchase Agreement). Scegliendo questa opzione, le aziende pagano solo l'energia elettrica generata dall'impianto installato presso la propria sede a un prezzo per kWh scontato (in genere a una tariffa ridotta rispetto ai prezzi normalmente applicati dall’azienda fornitrice di energia elettrica) per la durata del contratto, con possibilità di passare all'energia solare senza alcun investimento di capitale. Anche se gli impianti solari finanziati con un SPPA non beneficiano di incentivi come l'ITC, il proprietario dell'impianto monetizza l'ITC e le aziende risparmiano.

Il finanziamento della vostra strategia energetica

L'energia solare è un investimento a basso rischio che offre un ritorno finanziario senza pari. Bollette mensili più contenute, una minore carbon footprint e decenni di elettricità rinnovabile fanno dell'energia solare un'opzione vantaggiosa per molte aziende. Mentre alcune aziende faticano a tenere il passo con l'aumento dei prezzi dell’energia elettrica, le imprese che installano impianti solari possono contare su un'abbondante fonte energetica che le aiuta a tutelarsi da futuri aumenti dei prezzi.

A fronte del crescente aumento del costo dell'energia elettrica fornita dalla rete, il periodo di ammortamento dell’impianto solare diventa sempre più breve e il ROI sempre più elevato. A differenza dell'energia elettrica tradizionale, il prezzo della energia solare non cambia mai.

Tagged with: