Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Metodologia ricerca: Perché aspettare per raggiungere il Net Zero?

Scopri la metodologia utilizzata per la nostra terza indagine in materia di energia e sostenibilità aziendale

Nel nostro nuovo report - Perché aspettare per raggiungere il Net Zero? Costruisci ora un modello di business sostenibile, abbiamo intervistato 1.000 dirigenti e valutato il loro impegno sulla sostenibilità in cinque aree chiave.

Gli intervistati provengono da 7 Paesi: Belgio (13%), Italia (13%), Messico (13%), Olanda (13%), Regno Unito e Irlanda (25%) e Stati Uniti (25%).

Operano in 9 differenti settori industriali: manifatturiero (35%, di cui il 20% sono produttori del settore food&bev), retail (19%), sanità (15%), edilizia (10%), istruzione (10%), ospitality (5%), immobiliare (5%) e orticoltura (1%). Il 70% ricopre il ruolo di manager, mentre il restante 30% fa parte dei c-level.

Sulla base delle risposte ottenute, abbiamo suddiviso gli intervistati in due gruppi: i leader (20%) e le aziende che ancora devono pienamente adottare un approccio sostenibile, che abbiamo definito follower (80%).

L’impegno verso la sostenibilità è stato valutato sulla base di 14 indicatori in 5 aree chiave:

1. Focus sul business sostenibile

Abbiamo analizzato il significato del termine “sostenibilità”. Abbiamo chiesto agli intervistati quali sono le priorità delle loro aziende, i rischi che devono affrontare e come strutturerebbero un approccio alla crescita.

2. Rischio politico

Abbiamo esaminato la consapevolezza degli intervistati sulle normative in tema di decarbonizzazione e se fossero allineati o in anticipo rispetto agli obiettivi previsti dalle regolamentazioni. La ricerca ha anche analizzato quanto le aziende stiano utilizzando i dati per ridurre le emissioni; la loro consapevolezza delle emissioni Scope 3 e l’accuratezza della strategia di decarbonizzazione.

3. Capacità organizzative

Abbiamo posto agli intervistati una serie di domande sull’efficacia della gestione della sostenibilità in azienda. Abbiamo indagato le modalità con cui stanno creando una cultura della sostenibilità; il percorso che stanno compiendo per educare, coinvolgere e ispirare i propri team e come la sostenibilità stia influenzando il modello di governance, le strategie delle nuove assunzioni e i processi di approvvigionamento e valutazione dei fornitori.

4. Adozione delle tecnologie

Abbiamo chiesto alle aziende oggetto di indagine come stanno utilizzando le tecnologie a basse emissioni di CO2 all’interno del proprio percorso di sostenibilità. Abbiamo, quindi, esaminato le tecnologie già presenti in azienda e i vantaggi che stanno ottenendo e su quali nuove soluzioni sono interessate a investire nei prossimi anni. In ultimo, abbiamo analizzato le modalità tramite le quali le aziende supportano la sostenibilità all’interno della propria supply chain.

5. Disponibilità finanziaria

La ricerca ha verificato l’efficacia con cui gli intervistati stanno costruendo un business case finalizzato a investire in tecnologie a basse emissioni di CO2. Abbiamo esaminato le barriere all’investimento e gli approcci che supportano le aziende nel finanziare il percorso verso il Net Zero.