Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
News post

Pionieri del mercato dell'energia locale in Cornovaglia

Il programma da 22,8 milioni di euro della Cornovaglia per lo sviluppo di un marketplace virtuale e l'applicazione di nuove tecnologie in oltre 150 strutture private.

Esperimento di energia intelligente per supportare il processo di decarbonizzazione e la crescita dell'energia rinnovabile

Centrica plc ha presentato oggi un esperimento pionieristico volto ad ampliare il mercato dell'energia locale in Cornovaglia, che prevede lo sviluppo di un marketplace virtuale e l'installazione di nuove tecnologie in oltre 150 abitazioni e aziende private.

In collaborazione con i partner, attraverso il programma da 22,8 milioni di euro verrà testato l'uso della domanda, della generazione e dello stoccaggio flessibili e le persone e le aziende locali verranno premiate per il loro approccio più flessibile nei confronti dell'energia.

Nei prossimi tre anni, Centrica Distributed Energy and Power collaborerà con generatori di energia rinnovabile, aziende locali e altri grandi utilizzatori di energia per fornire loro gratuitamente aggiornamenti tecnologici intelligenti e installare nuove unità di stoccaggio di energia con lo scopo di aiutarli a generare nuovi flussi di entrate. Il team si occuperà inoltre dell'installazione di unità batterie, micro-Combined Heat and Power (CHP) o di una combinazione di entrambe le unità all'interno di 100 abitazioni.

Una volta completato il processo di installazione, tramite le tecnologie intelligenti più recenti i partecipanti si connetteranno a un marketplace virtuale dove potranno vendere la rispettiva capacità energetica flessibile al mercato dell'energia sia a livello di rete, sia all'ingrosso.

Il programma è stato sviluppato in risposta allo spostamento globale dell'attenzione dalla generazione centralizzata a un modello distribuito dove l'energia viene generata e gestita più in prossimità del punto di provenienza della domanda.

Jorge Pikunic, Managing Director di Centrica Distributed Energy and Power ha dichiarato: "La Cornovaglia si è messa in prima linea nello sfruttare la generazione rinnovabile e ciò ha comportato sfide alla rete locale non indifferenti. Desideriamo esaminare come lo stoccaggio delle batterie, la domanda e la generazione flessibili siano in grado di ridurre la pressione sulla rete elettrica del Regno Unito, evitare costosi aggiornamenti della rete e supportare processi di decarbonizzazione futuri.

"Questa è per noi un'opportunità unica per lavorare insieme alle aziende e alle abitazioni locali per sperimentare nuovi approcci che consentano ai clienti di avere un controllo maggiore sull'energia, sia qui nel Regno Unito, sia potenzialmente in tutto il mondo. Ritengo che questo sia un chiaro esempio di come potrebbe essere il panorama energetico futuro: un mercato effettivamente decentralizzato caratterizzato da un'energia più intelligente, più verde e più economica."

L'esperimento è finanziato dal fondo Energy for Tomorrow di Centrica e British Gas unitamente a una sovvenzione di 15,6 milioni di euro preveniente dal Fondo europeo di sviluppo regionale. Il team Distributed Energy and Power inaugurerà anche un nuovo ufficio a Truro per ospitare l'equipe di 23 project manager, esperti tecnici e sviluppatori software che si occuperà dell'esperimento insieme ai rispettivi partner della Western Power Distribution, National Grid ed Exeter University.

Per maggiori informazioni e un breve filmato sull'esperimento, visitare il sito www.centrica.com/cornwall.

 

 

_____

Contatti per la stampa: media@centrica.com

Note per gli editori:

  • Centrica è un'azienda di energia e servizi. Tutto ciò che facciamo è incentrato sulla soddisfazione delle esigenze in continua evoluzione dei nostri clienti.
  • Distributed Energy and Power è una nuova business unit globale il cui scopo è consentire alle aziende e ad altri grandi utilizzatori di energia di assumere il controllo dell'energia.
  • Il lancio ufficiale del programma LEM è previsto per la primavera 2017 con il reclutamento di abitazioni e aziende da parte di Centrica da coinvolgere nell'esperimento.
  • Per il progetto sono stati stanziati 15,6 milioni di euro del Fondo europeo di sviluppo regionale inglese come parte dei Fondi strutturali e di investimento europei 2014-2020 a favore del programma di crescita.
    • L'autorità che gestisce il Fondo europeo di sviluppo regionale è il Department for Communities and Local Government (Dipartimento delle comunità e del governo locale).
    • Istituito dall'Unione europea, il Fondo europeo di sviluppo regionale ha lo scopo di favorire lo sviluppo economico delle aree locali mediante investimenti in progetti volti a sostenere l'innovazione, le aziende, l'occupazione e la rinascita delle comunità locali. Per ulteriori informazioni visitare il sito https://www.gov.uk/european-growth-funding.