Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Energia distribuita L'evoluzione dell'energia offre nuove possibilità di crescita per il vostro business

L'evoluzione dell'energia

Il panorama energetico si sta trasformando radicalmente, con una rapida decentralizzazione verso fonti di energia localizzate. L'attenzione crescente alla sostenibilità e le pressioni sempre più intense sull'infrastruttura energetica esistente determinate dalle nuove tecnologie come i veicoli elettrici spingono le aziende a cercare fonti alternative di energia: più convenienti, più flessibili e meno dannose per l'ambiente. 

Economicamente conveniente e facile da integrare, l'energia distribuita consente alle aziende di assumere un maggior controllo sulla propria alimentazione elettrica, rendendo allo stesso tempo più accessibili le fonti di energia più pulite ed ecologiche richieste dai clienti. Le aziende stanno iniziando a scoprire i notevoli vantaggi che possono essere ricavati trasformandosi da acquirenti in creatori di energia mediante la generazione di energia alternativa.

"L'opportunità è enorme e l'impatto di queste nuove tecnologie è già ampiamente dimostrato; molti dei nostri clienti stanno implementando sistemi per l'energia distribuita"

Jorge Pikunic, Managing Director Centrica Business Solutions

Che cos'è l'energia distribuita?

L'energia distribuita comprende la generazione, lo stoccaggio e la distribuzione di energia in sito per le aziende di ogni dimensione.

Utilizzando un ventaglio di tecnologie diverse per analizzare, generare, stoccare e perfino rivendere l'energia, le aziende possono migliorare l’efficienza operativa riducendo il costo dell'energia e le emissioni di carbonio e rafforzare la resilienza aziendale assumendo il controllo delle proprie fonti energetiche; questo garantisce la flessibilità necessaria per reagire rapidamente a qualsiasi cambiamento nelle condizioni ambientali o di mercato.

Il panorama dell'energia distribuita

Le aziende devono adottare un approccio strategico all'energia

Vi sono quattro motivi principali per cui le aziende devono essere più proattive nella gestione dell'energia:

  1. I costi energetici non legati alla componente energia sono in aumento: si tratta di oneri obbligatori trasferiti da terzi che continueranno a lievitare. Le aziende che non sapranno trovare nuovi approcci alla gestione dell'energia dovranno pagare un prezzo più alto.
  2. La fornitura di energia e la capacità energetica diventano sempre più difficili da prevedere; l'incremento della domanda di risorse di rete renderà più frequenti le fluttuazioni della fornitura energetica e le limitazioni di capacità. Le aziende che si affidano alla rete potrebbero dover affrontare una minaccia crescente alle operazioni aziendali di primaria importanza.
  3. Di pari passo con l'incertezza cresce anche il rischio; l'adozione di nuove tecnologie energetiche sta accelerando. Le aziende devono adottare misure adeguate per proteggersi dall'impatto futuro di queste innovazioni sulla fornitura di energia.
  4. Dipendenti e consumatori pretendono sostenibilità: i marchi devono essere sempre più verdi e dimostrare la propria efficienza energetica. Chi rimane indietro rischia di subire danni in termini di reputazione e di quota di mercato.

L'energia distribuita offre alle aziende l'opportunità di prepararsi meglio al futuro. Riduce significativamente le bollette energetiche a breve termine e offre maggiore flessibilità e reattività a lungo termine

Quali sono i vantaggi dell'energia distribuita per le aziende?

L'energia distribuita offre numerosi vantaggi di ampia portata:

  • ottimizzare l'utilizzo dell'energia da parte dell'azienda
  • allineare la gestione dell'energia agli obiettivi aziendali globali
  • trasformarsi da utilizzatori in creatori di energia, generando profitti aggiuntivi
  • rafforzare la resilienza energetica
  • realizzare gli obiettivi di sostenibilità

Il valore concreto dell'energia distribuita

In questo nuovo panorama energetico, le aziende possono trasformare il proprio utilizzo dell'energia da un costo operativo in un asset che produce valore, promuove l'efficienza, abilita la crescita e contribuisce a realizzare un concreto vantaggio competitivo.

Le soluzioni di insight sull'energia, basate sulla tecnologia IoT (Internet of Things), consentono di vedere esattamente come viene utilizzata l'energia nell'azienda, offrendo le informazioni necessarie per scegliere le soluzioni più efficaci per voi. La creazione di energia e le energie rinnovabili, come la tecnologia fotovoltaica (energia solare), la cogenerazione e lo stoccaggio in batterie, oggi sono più economiche che mai, e rappresentano quindi per le aziende un modo sempre più conveniente per assumere il controllo del proprio consumo energetico.

Se a questo si aggiunge la possibilità di rivendere il surplus sulla rete attraverso soluzioni di gestione della domanda come Demand Side Response (DSR), il mercato dell'energia non è più una strada a senso unico.

27%
quota di energia rinnovabile consumata nell'UE entro il 2030 (International Renewable Energy Agency – IRENA, Feb 2018)
12GW
volume dello stoccaggio in batterie che potrà essere implementato entro il 2021 (APPG 2017)
€336m
miliardi. Proiezione del valore del mercato delle reti intelligenti in tutto il mondo entro il 2020 (Green Tech Media)

L'energia distribuita è la soluzione giusta per l'azienda?

Sì, per i seguenti motivi:

• ha un alto consumo energetico con costi elevati
• ha incrementato l'uso di infrastrutture ad alto consumo di energia elettrica per le funzioni aziendali di primaria importanza
• ha bisogno di una fornitura di energia sicura per funzioni mission-critical
• deve aggiornare un'infrastruttura energetica obsoleta
• deve affrontare problemi normativi o di conformità
• comprende siti e impianti di grandi dimensioni

I clienti possono migliorare la propria efficienza energetica e ridurre le emissioni di carbonio

FITT ha risparmiato il 35% sui costi dell'energia e ridotto le emissioni di CO2 fino al 30% grazie ai nostri insight sull'energia e alle nostre soluzioni basate sulla cogenerazione.