1. Home
  2. > Industries

La nuova tecnologia energetica: la formula per hotel e centri sportivi

Aumentare l'efficienza energetica. Ridurre i costi della bolletta. Sviluppare la resilienza.
In un settore in cui le interruzioni di energia possono compromettere la soddisfazione dei clienti, è fondamentale disporre di una fornitura di energia stabile e sicura. Con i budget sempre più al centro dell'attenzione, il controllo e la riduzione dei costi dell'energia sono aspetti cruciali. È necessario, quindi, un nuovo approccio energetico che contribuisca a controllare i costi, migliorare l'efficienza e ridurre le emissioni.
Che cosa può offrire la nuova tecnologia energetica?
Icona Il potere della conoscenza
Conoscenza
Utilizza l'analisi dei dati relativi all'energia per fornire un quadro granulare e completo del consumo energetico e per individuare potenzialità nascoste e possibilità di risparmio
meno costi, più entrate.
Meno costi, più entrate
Consente di risparmiare sui costi grazie a una maggiore efficienza e contribuisce a creare un nuovo flusso di entrate, reimmettendo l'energia di riserva nella rete
Icona Resilienza.
Controllo energetico superiore
Migliora la resilienza del sito aggiungendo tecnologie di gestione dell'energia e di backup. Inoltre, supporta la sicurezza riducendo il rischio di guasti nella fornitura di energia e nelle apparecchiature
Riduzione degli sprechi, icona Carbonio ridotto
Riduzione di sprechi e carbonio
Aiuta a monitorare, misurare e infine trasformare l'utilizzo dell'energia per soddisfare gli obiettivi di sostenibilità ambientale previsti dalla normativa
35 mil kWh
Consumi energetici annui per il settore alberghiero (Fonte: Studio RSE ed ENEA)
€2 mil
Potenziali risparmi energetici nelle strutture alberghiere, riducendo l'energia di 10 milioni di kWh all’anno (Fonte: Studio RSE ed ENEA)
40%
Possibili risparmi nei costi dell’energia adottando un sistema di cogenerazione CHP