Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Energia affidabile e sicura per l’Ospedale Bellaria

Abbiamo creato una soluzione di risparmio energetico volta a ridurre i costi, sviluppare la resilienza e aumentare l'efficienza operativa.

30%
possibili risparmi sulle emissioni di CO2
40%
possibili risparmi di energia, adottando un sistema di cogenerazione CHP
2 - 4 anni
pay-back time per un sistema di cogenerazione CHP

Una struttura ospedaliera di eccellenza

Situato all’estremità orientale del comune di Bologna, l’ospedale Bellaria è la struttura chiave del servizio sanitario locale di Bologna. Fondato nel 1927, può oggi contare 372 posti letto distribuiti in più di 20 unità operative, tra le quali spiccano il reparto di neurochirurgia e il centro di ricerca sulle neuroscienze, vero motivo di vanto della struttura.

Soluzione vincente

Abbiamo curato la progettazione, l’istallazione e l’avviamento di una unità ENER-G CHP per un sistema di trigenerazione da 2.145 kW elettrici, che può oggi garantire alla struttura ospedaliera autoproduzione di energia elettrica, termica e frigorifera con le migliori tecnologie del risparmio energetico disponibili sul mercato.

La nostra soluzione è stata la combinazione perfetta

Il cuore dell’impianto di trigenerazione è un motore a gas naturale Rolls Royce MTU L63 a ciclo otto a 20 cilindri, accoppiato a un generatore sincrono di corrente elettrica a 400V. L’energia termica generata sotto forma di acqua calda grazie al raffreddamento della macchina e dei suoi fumi di scarico viene poi utilizzata in duplice maniera: durante l’inverno integra il fabbisogno di calore dell’ospedale (riscaldamento, acqua calda sanitaria, etc.), mentre d’estate consente la generazione di energia frigorifera grazie a un impianto frigorifero ad assorbimento. Tale apparecchiatura sfrutta un particolare processo chimico che, grazie alle proprietà molecolari del Bromuro di Litio, permette la produzione di acqua refrigerata con una alimentazione di acqua calda.

I risultati

L’impianto di trigenerazione ha dato luogo non solo a immediati benefici economici, ma anche e soprattutto a una riduzione delle emissioni inquinanti e di gas serra in atmosfera, resi ancora più pronunciati grazie all’adozione di un convertitore catalitico SCR, che permette di limitare l’apporto di inquinanti all’atmosfera a valori ben al di sotto dei limiti imposti dalla legge.

Esperti Service

Curiamo la manutenzione dell’impianto per i prossimi 10 anni, con tutta la competenza, la puntualità e la professionalità che hanno reso negli anni il nostro reparto service un fiore all’occhiello di tutto il Gruppo.

Perché scegliere l'impianto ENER-G CHP?

  • Il risparmio energetico primario consente di ridurre i costi dell’energia nelle bollette
  • Offre risparmi finanziari fino al 40% rispetto alla tradizionale fornitura di energia
  • Riduce le emissioni di CO2 fino al 30%
  • Garantisce maggiore sicurezza della fornitura
  • Offre opzioni di acquisto con finanziamento diretto (DEP)
  • Include il monitoraggio remoto in tempo reale, supporto tecnico e assistenza a livello nazionale