Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

La piattaforma multimediale di shopping con un’anima green

L’impianto di trigenerazione copre l’87% di fabbisogno di energia elettrica, l’88% di quella termica e il 52% di energia frigorifera.

35.000€/mese
risparmio economico medio mensile
5 mln kWh
risparmio energetico annuo
500
titoli di efficienza energetica

QVC Italia

QVC, presente in Italia dal 2010, è una piattaforma multimediale di shopping. Gioielli, Moda & Accessori, Bellezza, Cucina, Casa ed Elettronica rappresentano il cuore dell’offerta di QVC, che si distingue per la qualità di rinomati marchi italiani e internazionali e per l’elevato livello di servizio.  La sede di Brugherio, in cui è stato installato l’impianto e che ospita studi televisivi, uffici e contact center interno per un totale di oltre 600 persone impiegate, occupa una superficie di 15.000 mq e garantisce 17 ore di diretta al giorno, 364 giorni l’anno e dal dicembre del 2011 ha lanciato anche il servizio E-Commerce.

Ridurre la spesa energetica

La principale esigenza di QVC è stata quella di ridurre la spesa energetica. Prima dell’installazione della centrale, infatti, si contava un fabbisogno elettrico pari a circa 5.600.000 kW/anno e un consumo di metano di circa 980.000 Sm3/anno.

A seguito dell’audit energetico, abbiamo progettato e realizzato un impianto di cogenerazione chiavi in mano, che prevede un gruppo frigo ad assorbimento 660kW e due chiller elettrici rispettivamente di potenza pari a 1.500 kW e 500 kW.

Soluzione vincente

Abbiamo curato la progettazione, l’installazione e l’avviamento di un sistema di trigenerazione ENER-G Combined Heat and Power (CHP) E850. Realizzato in soli 6 mesi, l’impianto è equipaggiato con un cogeneratore da 850 kW elettrici in assetto trigenerativo e ha previsto il rinnovo della centrale frigorifera con due nuove macchine a compressione, funzionali all’autoproduzione di energia elettrica e la climatizzazione della sede QVC Italia a Brugherio (MB).

Entrato in esercizio a settembre del 2015, dopo i primi 8 mesi di funzionamento l’impianto ha un’operatività pienamente in target con le previsioni di circa 8.000 ore di funzionamento l’anno a pieno regime. La centrale riesce, così, a coprire l’87% di fabbisogno di energia elettrica, l’88% di quella termica e il 52% di energia frigorifera.

I risparmi

L’impianto consente un risparmio economico medio di 35.000 Euro al mese, pari ad un risparmio energetico di circa 5 milioni di KWh l’anno. Rilevanti anche i benefici conseguiti a livello ambientale, con una forte riduzione delle emissioni di CO2, tale per cui QVC Italia ha ottenuto i certificati bianchi con 500 titoli di efficienza energetica ogni anno e la recente qualifica SEU (Sistema Efficiente di Utenza), che consente il quasi totale azzeramento degli oneri sull’energia elettrica autoprodotta.

Le opere civili e architettoniche

Il progetto, per esigenze di spazio dell’edificio, ha previsto un lavoro di opere civili e architettoniche che hanno consentito di limitare l’ingombro del nuovo sistema di cogenerazione. L’impianto, infatti, è stato installato sulla copertura dell’edificio power center dello stabilimento, grazie alla realizzazione di una nuova copertura di sostegno e a interventi alle fondazioni dell’edificio. Infine, è stata predisposta una pannellatura lucida in alucobond, che maschera l’impianto e ne preserva l’impatto estetico.

L’impianto è stato interamente curato dalla nostra ingegneria interna, che si è anche occupata di tutte le pratiche autorizzative per conto del cliente.

Manutenzione e monitoraggio dei livelli di energia in tempo reale

Ci occupiamo della manutenzione e del sistema di controllo dell’impianto con il Remote Management System (RMS) brevettato, che permette il controllo completo dell'impianto connettendosi al controllore locale installato a bordo di ciascuna unità. Il sistema prevede un Touch screen 7’’ bordo quadro con interfaccia user friendly e collegamento ADSL, controllabile anche da remoto tramite smartphone/tablet e sorveglianza remota dal nostro centro assistenza.

Il monitoraggio è stato esteso anche a parte dell’impiantistica già esistente, al fine di migliorare la gestione complessiva della centrale elettrica.

Perché scegliere l'impianto ENER-G CHP?

  • Il risparmio energetico primario consente di ridurre i costi dell’energia nelle bollette
  • Offre risparmi finanziari fino al 40% rispetto alla tradizionale fornitura di energia
  • Riduce le emissioni di CO2 fino al 30%
  • Garantisce maggiore sicurezza della fornitura
  • Offre opzioni di acquisto con finanziamento diretto (DEP)
  • Include il monitoraggio remoto in tempo reale, supporto tecnico e assistenza a livello nazionale
QVC è sostenibile perché lavora sempre nel rispetto delle persone e dell’ambiente. Per questo abbiamo un impianto di trigenerazione che ci permette un notevole risparmio energetico. Lavoriamo ogni giorno per trovare soluzioni come questa che rendano QVC il posto ideale per sostenibilità e attenzione verso tutti.”
Paolo Penati, Amministratore delegato di QVC Italia