Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Attivazione di grandi risparmi energetici

La cogenerazione è il fondamento di un sistema di servizi energetici presso il Royal Shrewsbury Hospital, che sta riducendo la propria carbon footprint e le bollette energetiche, migliorando ulteriormente l'ambiente del paziente.

0 euro
investimento: zero investimento di capitale richiesto dal fondo
2.000
tonnellate: riduzione annuale nelle emissioni di CO2
936.000 euro
di risparmio: risparmio energetico annuale e dei costi operativi

Vincere la sfida per la riduzione dei costi e del carbonio

Lo Shrewsbury and Telford NHS Trust ha affrontato la sfida di soddisfare obiettivi rigorosi di riduzione del carbonio, riducendo i costi dell'energia e trovando un modo per finanziare la sostituzione dei vecchi impianti di riscaldamento, illuminazione e controllo dell'energia.

Nel 2004 siamo stati selezionati per fornire, finanziare e aiutare a gestire e mantenere un importante pacchetto di servizi energetici. Il nostro investimento viene ripagato tramite il risparmio energetico e consente ulteriori risparmi sui costi che il fondo può utilizzare per la cura dei pazienti. Abbiamo inoltre aiutato il fondo a ottenere una sovvenzione comunitaria di energia pari a 656.000 euro.

Soluzione vincente

Si tratta di una soluzione vantaggiosa che prevedeva l'installazione di un impianto Combined Cooling Heat and Power (CCHP)/trigenerazione da 1150 kWe di ENER-G, unitamente a nuove caldaie, alla sostituzione del principale teleriscaldamento rivestito in amianto, all'illuminazione a basso consumo energetico e al nuovo sistema di gestione energetica dell'edificio.

La nostra tecnologia di trigenerazione fornisce all'ospedale sia acqua calda a temperatura media, sia vapore. A questo si aggiungono una nuova caldaia composita e una caldaia a gas. Abbiamo creato un impianto di acqua refrigerata innovativo per convertire il calore residuo generato dall'unità CHP in acqua refrigerata per il sistema di raffreddamento ospedaliero. Questo comprendeva un anello di acqua refrigerata, che collegava un impianto di acqua refrigerata, e un nuovo refrigeratore ad assorbimento da 700 kWe.

Conseguimento degli obiettivi

L'obiettivo del fondo era quello di ottimizzare i costi energetici e il risparmio delle emissioni di CO2 attraverso l'innovazione; ridurre il backlog di manutenzione delle infrastrutture energetiche; trasferire il rischio dal fondo; garantire la concessione di una sovvenzione e creare un sistema auto-finanziato e neutrale sotto il profilo della liquidità.

Tutti questi obiettivi sono stati raggiunti e il progetto ha consentito all'ospedale di risparmiare oltre 936.000 euro l'anno, riducendo contemporaneamente la propria carbon footprint di circa 2.000 tonnellate all'anno.

Miglioramento del benessere del paziente e del personale

Uno dei vantaggi più evidenti è il miglioramento del comfort in tutto l'ospedale. Le temperature erano normalmente intorno ai 27 °C, ma le temperature del reparto ora sono a livelli più confortevoli, con la possibilità di raffreddamento come richiesto.

Esperto post-cura

Abbiamo portato a termine progetti energetici integrati in oltre 50 ospedali, dimostrando una competenza comprovata nella sostituzione di impianti datati con alternative all'avanguardia con zero o basse emissioni di carbonio, che non rappresentano un carico finanziario per gli ospedali o per i contribuenti britannici.

L'impianto ENER-G CHP viene monitorato in tempo reale tramite il rispettivo computer integrato, che consente ai nostri tecnici del centro di assistenza di visualizzare costantemente il sistema e di eseguire regolazioni in remoto per ottimizzare le prestazioni. Il tutto è supportato da un contratto di servizio globale, che fornisce un pacchetto completo di assistenza e manutenzione.

Perché scegliere l'impianto ENER-G CHP?

  • Offre risparmi finanziari fino al 40% rispetto alla tradizionale fornitura di energia
  • Riduce le emissioni di CO2 fino al 30%
  • L'aggiunta di refrigeratori consente un raffreddamento efficiente con basse emissioni di carbonio
  • Può essere utilizzato in sostituzione delle caldaie inefficienti o a fianco delle caldaie esistenti
  • Consente di evitare la Climate Change Levy (imposta britannica sul cambiamento climatico)
  • Offre opzioni di acquisto flessibili, incluse le iniziative di risparmio condivise e zero spese per capitale
  • Offre maggiore sicurezza della fornitura di energia e calore abbondante
  • Monitoraggio remoto in tempo reale e supporto tecnico e di assistenza nazionale
  • Esperienza nel realizzare complessi progetti energetici integrati
ENER-G era l'unico fornitore in grado di garantirci possibilità di risparmio concrete e questo è un matrimonio tra l'azienda e il fondo. Ci hanno messo a disposizione la loro esperienza con un sistema comprovato per il futuro e abbiamo creato una solida partnership con loro".
Mr. Andy Hudson, Shrewsbury and Telford NHS Trust