Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Una guida in quattro passaggi per proteggere l'alimentazione elettrica

Di fronte a un aumento delle interruzioni di energia, le aziende si orientano verso le unità Combined Heat and Power (CHP) per proteggere la propria fornitura di energia.

Nel corso dell'ultimo decennio si sono verificati regolarmente diversi temporali sulle isole britanniche: è bastata un'inondazione per lasciare migliaia di case e imprese senza energia per giorni e giorni. Se a questo si sommano le chiusure delle centrali elettriche, il Regno Unito sta camminando sul filo del rasoio per quanto riguarda l'energia. Di conseguenza, molte aziende stanno cercando di proteggersi dalle interruzioni nella fornitura mediante impianti CHP. Le unità CHP funzionano acquisendo il calore creato nel processo di generazione per fornire riscaldamento, raffreddamento ed energia elettrica a basso costo agli edifici.

Di seguito la nostra guida in quattro passaggi per proteggere la propria attività da interruzioni di rete:

1. Preparazione: che cosa deve essere salvaguardato?

Le interruzioni di corrente sono la nemesi delle apparecchiature che richiedono un flusso di energia stabile e continuo per funzionare senza danni. Qualsiasi perdita di energia può significare perdita di dati e, in ultima analisi, perdita di entrate. Per proteggersi, consigliamo di:

  • Creare un inventario delle apparecchiature da proteggere
  • Individuare le apparecchiature che richiedono un'alimentazione ininterrotta e il tempo per il quale è richiesta
  • Determinare la domanda energetica per mantenere operativa l'apparecchiatura

2. Protezione: migliorare la sicurezza della fornitura di energia elettrica

Gli impianti CHP offrono una maggiore sicurezza energetica, garantendo il funzionamento continuo delle funzionalità e dei sistemi durante le interruzioni di corrente. La bellezza di un'unità CHP è che offre una soluzione decentralizzata. In parole semplici, se l'alimentazione di rete non funziona, è possibile generare la propria energia in loco senza interruzioni del processo di produzione.

3. Salvaguardia: una soluzione efficiente e più economica

Un impianto CHP offre vantaggi economici, operativi e ambientali rispetto alle soluzioni tradizionali quando si tratta di proteggere la propria fornitura di energia. L'unità CHP può contribuire a:

4. Pensare al futuro: l'impianto CHP è la soluzione giusta?

È molto semplice determinare se la CHP potrebbe essere adatta per le proprie esigenze. Se la risposta alle seguenti domande è affermativa, vale la pena valutare meglio la possibilità di introdurre l'impianto CHP nella propria azienda.

  1. Si utilizzano calore ed energia?
  2. Il costo dell'energia sta aumentando?
  3. Si desiderano ridurre le emissioni di carbonio?